Chiedilo al Presidente della Confederazione

Il progetto «Chiedilo al Presidente» è mirato a fornire ai giovani un accesso diretto alla politica nazionale. Tale processo si basa sullo strumento politico delle «interrogazioni». Le consigliere e i consiglieri nazionali e agli Stati possono utilizzare l'intervento politico dell’«interpellanza» per porre domande al Consiglio federale. Da oggi, grazie al progetto «Chiedilo al Presidente», questa opportunità verrà data anche ai giovani. Le domande possono essere pubblicate sulla piattaforma online www.engage.ch tramite un semplice post. L'obiettivo è quello di creare per i giovani un accesso facile e diretto alla politica che va a integrarsi alla loro vita quotidiana e ai loro consueti canali di comunicazione.

La campagna si svolge da inizio giungo fino al 7 agosto 2022. Giovani tra i 14 e i 25 anni possono inviare le loro domande al Presidente della Confederazione Ignazio Cassis direttamente su www.engage.ch/it/chiedilo-al-presidente-della-confederazione. Il tema è a libera scelta: le domande possono riguardare l'attuale situazione di pandemia o altre questioni politiche che preoccupano i giovani, come ad esempio: lavorare come consigliera/e federale ai tempi del coronavirus è più difficile?; la situazione per le persone in formazione migliorerà?

Tra tutte le domande presentate dai giovani, ne saranno estratte 12 a sorte. Il 8 settembre 2022, i giovani selezionati avranno l'opportunità di porre direttamente le loro domande al Presidente della Confederazione in occasione di una conferenza stampa.

Chiedilo al Presidente Cassis

Hai una domanda per il Presidente della Confederazione Ignazio Cassis? Se hai tra i 15 e i 25 anni puoi postare qui al 7 agosto 2022 le tue domande al Presidente 🤩  

Cosa avresti sempre voluto chiedere ad una consigliera o ad un consigliere federale? Faccelo sapere e pubblica la tua domanda nel modulo verde qui sotto! ️ Con un po’ di fortuna, il Presidente della Confederazione risponderà alla tua domanda personalmente!

Come funziona? 🤔  

  1. C’è qualcosa che avresti sempre voluto chiedere al Consiglio federale? 👉🏼 Ora è arrivato il momento di farlo! Posta la tua domanda al Presidente della Confederazione Ignazio Cassis entro il 7 agosto 2022 su questa pagina. ️ Per farlo devi compilare il modulo verde qui sotto. Con un po' di fortuna potrai porre la tua domanda al Presidente di persona. 💬  

  1. Puoi fare la tua domanda anche in modo anonimo. Se la tua domanda verrà selezionata, potrai porla di persona al Presidente della Confederazione. Per questo abbiamo bisogno del tuo numero di telefono o del tuo indirizzo e-mail. Le tue informazioni personali, però, non saranno visibili pubblicamente. 

  1. Il presidente della Confederazione, Ignazio Cassis, riceverà tutte le domande. Risponderà ad alcune di esse personalmente ai giovani in una conferenza stampa. 

  1. La tua domanda è stata selezionata? Urrà! 🙌🏽 Allora potrai partecipare alla conferenza stampa a Berna il 8 settembre 2022. Lì potrai porre di persona la tua domanda al presidente della Confederazione Ignazio Cassis.

Poni la tua domanda qui!

Un solo file.
Limite 5 MB.
Tipi consentiti: jpg jpeg png.

Domande ricevute sulla campagna

Non ci sono ancora domande ricevute.

Timeline

05-2022 - 08-2022
Cosa vuoi sapere dal Presidente della Confederazione Ignazio Cassis? Faccelo sapere e pubblica qui la tua domanda entro il 7 agosto 2022: https://www.engage.ch/it/chiedilo-al-presidente-della-confederazione. Il tema della tua domanda è a scelta libera. In occasione della conferenza stampa del 8 settembre 2022 il Presidente della Confederazione risponderà personalmente ad una selezione delle domande presentate.
08-2021 - 09-2021
Dal 16 agosto al 19 settembre 2021, tutti i giovani tra i 14 e i 25 anni che vivono in Svizzera hanno avuto la possibilità di rivolgere le loro domande al presidente Guy Parmelin attraverso la piattaforma online www.engage.ch. In una conferenza stampa del 14 ottobre 2021, il presidente Parmelin ha risposto a una selezione di queste domande.
08-2020 - 09-2020
Entro il 13.9.2020, tutti i giovani tra i 14 e i 25 anni che vivono in Svizzera avevano la possibilità di rivolgere le loro domande alla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga attraverso la piattaforma online www.engage.ch