Chiedilo al Presidente

Dopo il successo riscontrato lo scorso anno con Guy Parmelin, riproponiamo anche questo la campagna «Chiedilo al Presidente della Confederazione» con l’attuale Presidente Ignazio Cassis. Tale processo si basa sullo strumento politico delle «interrogazioni». Grazie al progetto «Chiedilo al Presidente», ora anche i giovani hanno l’opportunità di porre domande al Consiglio federale. Viene creato per loro un accesso facile e diretto alla politica, che va a integrarsi alla loro vita quotidiana e ai loro consueti canali di comunicazione.

La campagna si svolge fino al 7 agosto 2022. I giovani possono inviare le loro domande al Presidente della Confederazione Ignazio Cassis direttamente su https://www.engage.ch/it/chiedilo-al-presidente-della-confederazione. Tra tutte le domande presentate, ne saranno estratte a sorte 12. L’8 settembre 2022 i giovani selezionati saranno invitati a Berna, dove avranno l’opportunità di porre personalmente le loro domane al Presidente della Confederazione in occasione di una sessione di domande e risposte.

Timeline

06-2022 - 08-2022
Cosa vuoi sapere dal Presidente della Confederazione Ignazio Cassis? Faccelo sapere e pubblica qui la tua domanda entro il 7 agosto 2022: https://www.engage.ch/it/chiedilo-al-presidente-della-confederazione. Il tema della tua domanda è a scelta libera. In occasione della sessione di domande e risposte del 8 settembre 2022 il Presidente della Confederazione risponderà personalmente ad una selezione delle domande presentate.
08-2021 - 09-2021
Dal 16 agosto al 19 settembre 2021, tutti i giovani tra i 14 e i 25 anni che vivono in Svizzera hanno avuto la possibilità di rivolgere le loro domande al presidente Guy Parmelin attraverso la piattaforma online www.engage.ch. In una conferenza stampa del 14 ottobre 2021, il presidente Parmelin ha risposto a una selezione di queste domande.
08-2020 - 09-2020
Entro il 13.9.2020, tutti i giovani tra i 14 e i 25 anni che vivono in Svizzera avevano la possibilità di rivolgere le loro domande alla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga attraverso la piattaforma online www.engage.ch